Blog
15
05
2018

Le tappe di ITALIAN OPEN WATER TOUR le uniche italiane in OPEN WATER WORLD TOUR!

By Cello 0

Oramai è ufficiale: dopo solo due anni Italian Open Water Tour entra a far parte del gotha delle gare di nuoto in acque libere a livello intercontinentale portando le proprie tre tappe nel circuito internazionale OPEN WATER WORLD TOUR.

Lago di Monate (17 giugno), Lago Maggiore (15 luglio) e il porto naturale di Noli (16 settembre) si legano quindi a gare spagnole, greche, californiane, messicane e molte altre per giungere fino al Kazakistan (www.openwaterworldtour.com)

OPEN WATER WORLD TOUR è strutturato per creare un rank di nuoto in acque libere su scala mondiale: ogni gara genera un punteggio che va a sommarsi con quelli già ottenuti col fine di poter stilare a fine anno una classifica “globale” open water.
Italian Open Water Tour Challenge 2018 manterrà le proprie caratteristiche con la stesura di una classifica generale finale cumulativa delle tre tappe per ogni categoria.

Manca poco più di un mese alla prima tappa di Monate, che si terrà il 17 giugno, per la prima volta protagonista di un evento di nuoto di questa portata nonostante già lo scorso anno fece sognare il record assoluto sul bacino lacustre varesotto con quasi 700 iscritti alle tre gare di giornata.

Sono sempre tre le gare di ogni tappa: SMILE SWIM (2500 mt), HARD SWIM (5000 mt) e RELAY (staffetta 925mt x 3) che manterranno le stesse caratteristiche degli scorsi anni essendo aperte sia ad atleti di alto livello quando a chi vuole misurarsi con sé stesso e i propri compagni di allenamento… tutti accomunati dalla voglia di far festa e brindare all’arrivo.

Saranno ancora più saldi, se possibile, i rapporti con AVIS e Terre des Hommes.

Avis Provinciale Varese presenzierà col proprio gonfiabile ed un proprio gazebo, oltre che col logo sulle boe, alle tappe di Monate e Maccagno mettendo anche in palio per il terzo anno il Trofeo OPEN WATER OPEN MIND AVIS tra i donatori iscritti alle gare.

Terre des Hommes, dopo esser stata veicolo per la presenza dei campionissimi nazionali Simone Ruffini e Federico Vanelli alle premiazioni del Challenge 2017 alla Piscina Cozzi di Milano, rinnova l’entusiasmo con cui ha sempre collaborato con Italian Open Water Tour portando a nuotare nelle acque monatesi l’atleta delle nazionale ecuatoriana Ivan Enderica Ochoa, 10 volte campione sudamericano e nei primi quindici nella 10 km olimpica di Londra e Rio. La presenza del campione sudamericano testimonia il forte legame tra l’organizzazione e i progetti di Terre des Hommes in Ecuador che appoggia donando 1 euro per ogni iscritto non escludendo nuove iniziative come la riffa di fine 2017.

Oggi pubblicata in home page la prima starting list di Monate a poco più di un mese dal via… si prospetta una vera e propria partenza col botto con iscritti da tutta Italia e da tutto il mondo!

GUARDA LA STARTING LIST

Non mancare a questo vero e proprio heppening open water!

author: Cello